Documenti trovati: 1

Scopi



La Fondazione Falcone è stata costituita a Palermo il 10 dicembre 1992 per volontà dei familiari di Giovanni Falcone e Francesca Laura Morvillo, vittime della strage di Capaci.

 

La Fondazione Falcone nasce con lo scopo di promuovere la cultura della legalità nella società e nei giovani in particolare, favorendo attività culturali, di studio e di ricerca che favoriscano lo sviluppo di una coscienza antimafiosa.  Particolarmente attenta alla problematica pedagogico-educativa dei ragazzi in età scolare, la Fondazione si impegna a realizzare una vera educazione permanente alla legalità attraverso iniziative di carattere sociale e culturale che coinvolgano i giovani.

Scopo della Fondazione è anche promuovere il perfezionamento della professionalità degli apparati investigativi e giudiziari impegnati nell'azione di prevenzione e di contrasto della criminalità organizzata. A livello internazionale essa favorisce l'integrazione e la cooperazione tra i sistemi giudiziari europei ed internazionali per un più efficace coordinamento dell'azione di tutti gli Stati e delle Agenzie deputate alla prevenzione e repressione dei delitti di criminalità organizzata.

Obiettivo ultimo della Fondazione è di coalizzare tutte le energie positive che in qualsiasi parte del mondo siano disponibili per sradicare dalla società il fenomeno mafioso.

Dal 1996 la Fondazione ha ottenuto dall'ONU il riconoscimento dello status consultivo in qualità di Organizzazione non Governativa presso l'ECOSOC (Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite). Ciò significa che la Fondazione Falcone svolge funzioni consultive nell'ambito delle materie ricadenti all'interno della competenza del Consiglio Economico e Sociale (ECOSOC) con riferimento ai campi dell'economia internazionale, delle problematiche sociali, culturali, educative, di salute, scientifiche, tecnologiche ed alle questioni dei diritti umani.